Capasanta in fiore di zucca

9 Aprile 2018paolo bortolussi
Blog post

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 noci di capesante
4 fiori di zucca
100 gr stracciatella di burrata
300 gr fave fresche
1 confezione di uova di lompo
sale, olio evo, pepe nero

 

PROCEDIMENTO:
Lavate i fiori di zucca privateli del pistillo interno e asciugateli molto bene  e teneteli da parte facendo attenzione a lasciateli  il più integri possibile.
Pelate le fave, immergetele in acqua bollente per 5 minuti, scolatele e immergetele in acqua fredda e ghiaccio per bloccare la cottura e mantenere il colore. Sbucciate le fave e mettetele nel bicchiere del  mixer assieme a un filo d’olio, un pizzico di sale  e un cucchiaio di acqua fino ad ottenere una crema omogenea e non troppo liquida. (se  risulta troppo densa,  aggiungete dell’acqua fino ad ottenere la giusta consistenza).

Ungete con 1 cucchiaio di olio una padella antiaderente, accendete il fuoco a media intensità a  e quando sarà ben caldo versate le noci di capasanta e cucinatele 2 minuti per lato e comunque fintanto che risulteranno  belle dorate. Regolate di sale e pepe a piacere

Versate un po’ di purea di fave sul fondo di un piatto, adagiate sopra il fiore di zucca cercando, con estrema delicatezza, di aprirlo il più possibile riempite il fiore con un cucchiaio circa di stracciatella di burrata, appoggiate sopra la noce di capasanta e decorate con delle uova di lompo (naturalmente si possono sostituire a piacimento e possibilità anche con uova di salmone/trota/salmerino  e ovviamente caviale).

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA