Carpaccio di pomodori

2 Giugno 2020paolo bortolussi
Blog post

Carpaccio di pomodori: un antipasto che ci porta subito con la vista e i profumi dell’estate, un modo diverso di presentare una caprese. Un esplosione di colori e profumi, in questo piatto ho utilizzato 7 tipologie differenti di pomodori e almeno 5 erbe aromatiche ovviamente oltre alla burrata e ad un ottimo olio extravergine d’oliva, quello per capirci che ti fa venir voglia di fare scarpetta nel piatto.
L’esecuzione è veramente super facile e veloce si può preparare anche in anticipo e poi conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo. Aggiungete più qualità di pomodori, anche con grado di maturazione diversi, ed erbe aromatiche che potete per dargli un mix di sapori e colori unici.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
2 pomodori cuore di bue
4 pomodorori marinda
5 pomodori camone
10 datterini rossi
10 datterini Gialli
10 ciliegini rossi
10 ciliegini gialli
1 burrata da 250 g
erbe aromatiche a piacere (io ho usato: basilico greco, timo, erba pepe, erba cipollina, dragoncello, shiso)
olio EVO
sale, pepe nero

 

PROCEDIMENTO:
Lavate e d asciugate molto bene tutti i pomodori, Con un coltello ben affilato create delle fette sottili dei pomodori più grandi mentre i datterini e ciliegini tagliateli a metà.

Disponete le fette alternandole in un piatto di portata in ordine misto, condite il carpaccio con un pizzico di sale, del pepe a piacere e un filo di ottimo olio d’oliva extravergine italiano. Aggiungete le erbe aromatiche che amate di più giocando anche qui con colori  e forme diverse e ultimate il piatto con la burrata tagliata a pezzi.

 

Se ti è piaciuta la ricetta del carpaccio di pomodori prova a guardare anche:
Tartare di pomodoro
Carpaccio

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA