Finto polpo

15 Marzo 2022paolo bortolussi
Blog post

Finto polpo: ovvero… mai fidarsi dalle apparenze! Questo antipasto nasce grazie agli stampi di silicone a forma di tentacolo di polpo acquistato dallo store di Silikomart. (Stampo Polpo della gamma Silikomart Professional Naturae).

Quindi elemento essenziale è avere uno stampo in silicone, anche con forma diversa o in alternativa si possono utilizzare deli stampi in alluminio usa e getta, quelli per fare i flan per intenderci. (a quel punto variando i tempi di cottura).

Ho scelto l’uso del cavolo rosso per  cercare di ricreare in modo naturale il più verosimilmente il colore originale del polpo, nulla vieta ovviamente di poter scegliere anche un ortaggio diverso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
per il finto polpo:
100 g di foglie di cavolo rosso (non le parti più coriacee)
25 g di grana padano
1 uovo
4 cucchiai di fecola di patate
1 cucchiaio d’olio EVO
sale e pepe nero
qualche goccia di limone o aceto
per il crumble salato:
50 g di farina di pistacchi
25 g di burro
20 g di grana o pecorino
per la zucca:
400g di polpa di zucca
olio EVO
sale

PROCEDIMENTO:
Frullate le foglie di cavolo rosso aggiungendo anche 50 g d’acqua fino a che non otterrete la consistenza di una crema, versatela quindi  in colino per eliminare tutta l’acqua in eccesso.
Quando avrà perso l’acqua superflua, versate la polpa di cavolo  in una ciotola dove aggiungerete anche tutti gli altri ingredienti, un pizzico di sale, pepe e  mescolate molto bene per amalgamare il tutto.

Versate ora il composto ottenuto negli stampi di silicone, precedentemente spruzzati con lo staccante spray, con la forma di tentacolo di polpo e livellate con una spatola .

Infornate a 180°( forno preriscaldato) per 25 minuti circa. Lasciate raffreddare un po’ e quindi estraeteli dallo stampo.

Per la crema della zucca: fate bollire la polpa finché risulterà morbida, scolatela e frullate assieme ad un pizzico di sale e un paio di cucchiai d’olio EVO.

Per il crumble salato: tagliate a pezzetti il burro freddo di frigo, versatelo in una ciotola assieme al formaggio grattugiato e alla farina di pistacchio,  aiutandovi con  una forchetta amalgamate gli ingredienti tra di loro. Il risultato dovrà apparire granuloso e secco, sbriciolatelo per bene e distribuitelo su una teglia foderata di carta da forno.
Infornate a 180° per 5 minuti circa .

Versate la crema di zucca su di un piatto, adagiate sopra  il finto tentacolo di polpo e sbriciolate un po’ di crumble, decorate con dei germogli a piacere.

Se ti è piaciuta la ricetta del finto polpo, prova a guardare anche:
Fiori di zucchina ripieni
Salmone e asparagi

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA