Frittata di borragine

28 Aprile 2020paolo bortolussi
Blog post

Frittata di borragine: Un matrimonio perfetto fra le uova e questa erba spontanea; il suo sapore da cotta risulta molto delicato e quasi dolce, e i fiori hanno un piacevole retrogusto fresco che ricorda quello del cetriolo.
A me piace molto l’abbinamento delle uova con il pomodoro e quindi ho voluto aggiungerlo in questo piatto per renderlo più saporito.
E sempre perché anche l’occhio vuole la sua parte… ho voluto dare una forma  particolare alla frittata grazie all’uso di uno stampo di silicone, ma voi potete usare anche uno in alluminio per muffin. E per la salsa di pomodoro ho scelto la forma di spirale, che ho spiegato nella ricetta come realizzare. Non mi resta che augurarvi buon appetito e se fatemi sapere cosa ne pensate.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 uova
6 cucchiai di parmigiano reggiano
un mazzetto di foglie di borragine freschissime
passata di pomodoro
erbe aromatiche a piacere (timo, origano, basilico)
sale, pepe nero, curcuma in polvere
peperoncino in fili per decorare
fiori di borragine per decorare

PROCEDIMENTO:
Lavate le foglie di borragine, tagliatele a listarelle con un coltello affilato e passatele in una padella con un paio di cucchiai di olio e un goccio di acqua; fatele cucinare 5 minuti  finché risulteranno morbide e si saranno asciugate.

In una ciotola unite le uova, il formaggio, un pizzico di sale, una punta di un cucchiaino di curcuma  e una macinata di pepe, mescolate molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete ora anche la borragine e continuate a mescolare.

Ungete gli  stampi  di silicone con dell’olio (io ho utilizzato uno con la forma a cubo) e aggiungete la frittata su ognuno. Cucinate a bagno maria per circa 12 minuti oppure anche a microonde  (i tempi variano in base al modello ma dovrebbero bastare 30 secondi alla potenza di 800W) per una consistenza abbastanza solida. Modificate i tempi a vostro piacimento per una consistenza eventualmente più morbida.

Mentre le frittate si cucinano, preparate il sugo di pomodoro: in una padella versate la passata di pomodoro con un filo d’olio, un pizzico di sale, le erbe aromatiche e fate insaporite a fuoco basso finchè il sugo si sarà addensato.

Versate per finire in ogni piatto della salsa di pomodoro, aggiungete sopra il cubo di frittata e decorate con dei fili di peperoncino e dei fiori di borragine.
Per creare la decorazione a spirale come nella mia foto io ho utilizzato uno stampo in silicone; ho lasciato raffreddare la salsa, messa nello stampo e messo in freezer a rassodarsi per riuscire a staccarlo bene, e tenuto a temperatura ambiente qualche minuto per scongelarla.

Se ti è piaciuta la ricetta della frittata di borragine prova a guardare anche:
Mini quiche agli agretti
Flan di zucca

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA