Insalata di polipo

9 Maggio 2019paolo bortolussi
Blog post

Insalata di polipo, patate un classico antipasto della cucina italiana, che con qualche modifica, come l’aggiunta dei carciofi crudi e l’utilizzo delle patate viola lo rendono ancora più buono e più bello. Rappresenta inoltre un piatto ben bilanciato dal punto di vista nutrizionale e sano.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 carciofi freschissimi
500 gr polipo già pulito
400 gr patate viola
1 gambo di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 foglia di alloro
aceto Ponti Dolce Agro (https://www.ponti.com/catalogo-prodotti/dolceagro-condimenti-delicati-ponti/ )
sale, pepe nero, olio evo
2 limoni
foglioline di menta per decorare

PROCEDIMENTO:
Mettete a bollire in una pentola capiente piena d’acqua, la cipolla, il sedano e le carote pulite assieme a una tazzina da caffè di aceto Ponti DolceAgro.
Quando l’acqua avrà iniziato a bollire immergete il polipo dalla parte dei tentacoli e tiratelo su ripetendo  l’operazione fino a quando non si arricciano i tentacoli; immergetelo quindi completamente e lasciatelo cucinare per 45 minuti  facendo attenzione che sia completamente sommerso dall’acqua. Trascorso il tempo di cottura, spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare nella sua acqua.

Versate  le patate viola  in una pentola piena d’acqua fredda, calcolate circa 20 minuti dal bollore e spegnete il fuoco,  appena si saranno raffreddate un po’, pelatele e tagliatele a cubetti regolari, mettetele in una ciotola e conditele con un filo d’olio, un pizzico di sale  e qualche goccia di aceto.

Eliminate le foglie più esterne e dure dai carciofi, tagliate le punte e  il gambo (che potete tenere da parte per poter fare un brodo  e usare per un ottimo risotto). Tagliateli a metà e immergeteli in una ciotola riempita con il succo di un limone e mezzo  assieme a  dell’acqua fresca in modo che non anneriscano.
Dopo qualche minuto scolate l’acqua acidulata  eliminate se presente la barba interna  e tagliate ogni metà  carciofo  in 3/4 spicchi. Metteteli in una ciotola e conditeli con del buon olio, sale, una macinata di pepe e qualche goccia di aceto.

Scolate il polipo dall’acqua di cottura, Tagliatelo in tocchetti e mettetelo in una terrina con un filo d’olio e del pepe a piacere.

Disponete su ogni piatto i carciofi, dei cubi di patate viola e dei tocchetti di polipo, terminate decorando il piatto con delle foglioline di menta che oltre a conferire un contrasto cromatico donano un otttimo gusto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post