Involtino di asparagi

14 Maggio 2021paolo bortolussi
Blog post

Involtino di asparagi: Una nuova ricetta con questo ortaggio tanto buono quanto versatile e generoso in cucina. La preparazione richiede un pò di pazienza ma vi assicuro che il gusto e il risultato sono veramente interessanti.  Vi ho inserito anche il link per il reel di Intagram così potete vedere e capire meglio come realizzarlo e arrotolarlo. Per accompagnarlo, io vi ho suggerito un zabaione salato ma anche con un solo filo d’olio di buona qualità il risultato  è buonissimo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
per gli involtini: 
12 asparagi bianchi della stessa misura
8 gamberoni
aneto fresco
sale, pepe nero
uova di lompo e germogli  per decorare
per lo zabaione:
3 tuorli
20 g di Parmigiano Reggiano
10 g di burro fuso
100 ml di vino bianco
sale e pepe nero

PROCEDIMENTO:
Pulite i gamberoni, eliminando il carapace e il filo nero interno, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e teneteli da parte.

Lavate e mondate gli asparagi, poi con l’aiuto di un pela patate raschiate la parte più fibrosa.
Sempre con il pela patate ricavate delle striscioline partendo dal fondo del gambo fino alla punta, procedete così con tutti gli asparagi e teneteli da parte.

Disponete su di un tagliere un foglio di pellicola trasparente per alimenti e sopra di questo iniziate ad allineare le striscioline di asparagi, sormontandole leggermente  una con le altre; il numero dipenderà dalla dimensione degli asparagi, ma indicativamente un 12 fettine se di misura media.
Adagiateci ora sopra nella parte bassa 4 metà di gamberone, salate e pepate e aggiungete un pò di aneto fresco tritato.
A questo punto con pazienza e delicatezza iniziate, sollevando la pellicola trasparente ad arrotolare gli asparagi, aiutandovi con le mani  (vedi il reel di Instagram https://www.instagram.com/reel/CO2WUgFIz_n/)

Sigillate l’involtino come se fosse una caramella e procedete con gli altri, riponete in frigo a riposare per almeno 30 minuti.

Per la cottura io li ho messi sotto vuoto e cucinati a bassa temperatura per 25 minuti a 65° se non avete la possibilità di cucinarli in questo modo potete tranquillamente farli al vapore, oppure anche in padella, facendo molta attenzione nel manovrarli per non rovinarli.

Preparate nel frattempo lo zabaione salato: Sbattete in una ciotola i tuorli assieme al formaggio, il burro fuso, sale e pepe. Cuocete ora a bagnomaria, versando il vino gradualmente e mescolando continuamente con una frusta. Raggiunta la giusta consistenza, spegnete il fuoco e mescolate energeticamente per un minuto.

Versate lo zabaione nei piatti, e adagiateci sopra l’involtino di asparagi, decorate con uova di lompo.

Se ti è piaciuta la ricetta dell’ involtino di asparagi, prova a guardare anche:
Involtini di cetriolo
Involtino di pollo

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA