Melanzana al parmigiano

1 Maggio 2020paolo bortolussi
Blog post

Melanzana al parmigiano: una delle mie verdure preferite in una veste un  pò diversa. Le ho assaggiate preparate in questo modo la scorsa estate a Barcellona durante le vacanze estive in un ottimo ristorantino (Santa Gula, consigliato dalla guida travel with gusto) e da allora mi ero ripromesso di provare a riprodurle a casa. Test superato e quindi ho deciso di pubblicare subito la ricetta per fa si che anche voi possiate provare a rifarle subito. La melanzana arrostita con la buccia diventa di una consistenza morbida e setosa con un sapore quasi dolce che incontra benissimo la nota sapida della salsa di soia e della fonduta di parmigiano. La salsa di pomodoro e le erbe aromatiche vanno poi a chiudere alla perfezione con una nota di freschezza.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 melanzane
160 g di Parmigiano Reggiano
120 g di panna fresca
1 cucchiaino di amido di mais
4 cucchiai di concentrato di pomodoro
sale, pepe nero, olio EVO
salsa di soia
erbe aromatiche fresche a piacere

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa arrostite le melanzane: accendete  il forno a 180°C, lavatele, lasciate attaccato il picciolo e tamponatele con della carta cucina. Rivestite con carta forno una placca, sistemate sopra le melanzane e cuocetele in forno già caldo sino a quando risulteranno morbide e appassite; ci vorranno circa 40 minuti.

Fate intiepidire le melanzane, sbucciatele con delicatezza, ma lasciando sempre attaccato il picciolo, e conditele con un filo di olio, un pizzico di sale e pepe, aggiungete un cucchiaino di salsa di soia per ognuna e lasciatele insaporire.

Preparate nel frattempo la fonduta di parmigiano: lavorate due cucchiai di panna con l’amido di mais fino a farlo sciogliere completamente, aggiungetelo quindi al resto della panna e il formaggio in un padellino e portate a bollore a fiamma bassissima, mescolando continuamente per evitare che si attacchi nel fondo. Una volta sciolto completamente, tenete al caldo.

Diluite il concentrato di pomodoro con qualche cucchiaino d’acqua per renderlo un po più fluido ma non troppo  liquido.

Scolate le melanzane dall’eccesso di liquido tamponandole se serve con della carta cucina, disponetele ora su un piatto e passateci sopra la fonduta fino a ricoprirla completamente; create delle striature con la salsa di pomodoro e terminate con delle foglioline di erbe aromatiche fresche, io ho usato: timo, basilico e maggiorana.

Se ti è piaciuta la ricetta della melanzana al parmigiano, prova a guardare anche:
Spaghettoni di melanzana

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA