Millefoglie di peperoni

5 Agosto 2020paolo bortolussi
Blog post

Millefoglie di peperoni: un antipasto facile da preparare e che profuma proprio d’estate, porta a tavola anche un bel pò di colori, il che non guasta mai. L’abbinamento con la mozzarella e le acciughe sono un classico, ma con questa presentazione diventa tutto più interessante. Spazio ora alla vostra fantasia per eventualmente aggiungere anche qualche altro ingrediente o colore!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
250 g di peperoni gialli
250 g di peperoni rossi
250 g di mozzarella di bufala
50 g di filetti di alici sott’olio
30 g di olive nere
timo fresco
sale, pepe, olio EVO

PROCEDIMENTO:
Preparate per prima cosa la polvere di olive nere: snocciolate le olive nere e infornare per 3 ore circa  a 80° fin che diventano disidratate poi frullatele fino ad ottenere una polvere.

Passate ora alla preparazione dei peperoni cuoceteli in forno per circa 30 minuti a 180°, una volta cotti, toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare dentro ad un sacchetto di carta per alimenti.

Una volta freddi privateli della pelle, del picciolo e dei semi facendo molta attenzione a non romperli.

Con un coppapasta, ricavate dei dischi con la polpa dei peperoni e disponete i cerchi ottenuti  in un piatto fondo e conditeli con un pizzico di sale, delle foglie di timo e un filo d’olio extra vergine d’oliva e pepe a piacere.

Affettate ora la mozzarella di bufala e con lo stesso coppapasta ricavate dei dischi della stessa misura dei peperoni.

Componete ora le millefoglie di peperoni andando ad alternare le fette di peperone con la mozzarella di bufala e i filetti di alici, terminate il tutto con della polvere di olive nere e una alice intera.

 

Se ti è piaciuta la ricetta della millefoglie di peperoni, prova a guardare anche:
Risotto ai tre peperoni e acciughe
Millefoglie di radicchio di Treviso

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA