Panini ripieni gourmet

18 Nov 2018paolo bortolussi
Blog post

I panini ripieni gourmet sono un’idea originale  per presentare un antipasto facile da preparare e originale.
I panini vengono  essiccati  al forno in modo tale che poi una volta riempiti con la salsa di pomodoro non si inzuppano subito  e diventano l’involucro edibile del ripieno. Gli ingredienti possono essere sostituiti a piacere, in questa versione ho utilizzato la salsa di pomodoro con i gamberoni, ma naturalmente sta alla vostra fantasia e gusti trovare delle alternative.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 panini  piccoli all’olio
12 gamberoni
1 latta di passata di pomodoro da 400 ml
1 spicchio di aglio
olio evo
sale, pepe nero
erbe aromatiche (timo, basilico)

PROCEDIMENTO:
Tagliate la parte superiore dei panini  e scavate la mollica interna; passate i panini in forno a 80° per circa mezzora fintanto che diventeranno secchi, in questo modo saranno lo scrigno perfetto per accogliere la salsa di pomodoro.

Preparate nel frattempo la salsa di pomodoro: in una pentola versate un paio di cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio, accendete il fuoco a media intensità e versate la salsa di pomodoro; fate cuocere per almeno mezz’ora regolando di sale e pepe e aggiungendo erbe aromatiche a piacere.

Sgusciate e pulite i gamberoni eliminando il filo nero dell’intestino, sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente e asciugateli molto bene con della carta da cucina, rosolateli  in una padella antiaderente  già calda con filo d’olio  per 2 minuti, regolate di sale e pepe.

Versate in ogni panino qualche cucchiaio di salsa di pomodoro tiepida, aggiungete 3 gamberoni ognuno e decorate con un rametto di timo fresco; usate la parte superiore come coperchio.

 

ALTERNATIVA: Se volete una versione ancora più golosa potete aggiungere anche all’interno di ogni panino sopra la passata di pomodoro un cucchiaio di stracciatella di burrata. E naturalmente i gamberoni possono essere sostituiti a piacere con degli altri ingredienti come le cozze o vongole.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post