Parmigiana di capesante

6 Agosto 2021
parmigiana di capesante

Parmigiana di capesante: Come unire due mie grandi passioni in un unico piatto! La parmigiana potrei consumarla anche a colazione e delle capesante non mi stuferei mai di mangiarle, e allora perchè non unirle assieme? Un antipasto godurioso ma delicato allo stesso tempo, la burrata e i pomodorini gialli completano il tutto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
2 melanzane
250 g burrata
250 g pomodori datterini gialli
8 capesante
Farina di riso
olio di arachide per friggere
burro
olio EVO, sale, pepe nero
succo di limone
basilico greco, timo

PROCEDIMENTO:
Incidete i pomodori, tuffateli un minuto nell’acqua bollente e poi  scolateli in acqua fredda così da poterli sbucciare con facilità.
Una volta pelati, tagliateli a metà, eliminate i semi e passateli poi in padella con un filo d’olio per pochi minuti a fiamma vivace assieme a un pizzico di sale.

Pelate le melanzane e tagliatele a fette dello spessore di circa 1 cm, con l’aiuto di un coppapasta del diametro di 8 cm ricavatene dei dischi di misura uguale. Passatele ora nella farina di riso (oppure farina 00)  e friggetele fino a farle dorare in abbondante olio bollente. Scolatele e fatele asciugare sopra della carta cucina. Salate a piacere.

Pulite le capesante, dividete le noci che serviranno per la parmigiana dai coralli, con i quali realizzerete invece una maionese.

In una padella antiaderente unite una noce di burro , qualche rametto di timo fresco e  2 cucchiai di olio evo, accendete il fuoco e quando sarà ben caldo aggiungete le noci di capesante, cucinatele circa 2 minuti per lato, in modo che risultino ben dorate, salate, pepate e spegnete il fuoco.

Per la maionese di corallo: Scottate velocemente i coralli delle capesante in una padella con un filo d’olio, un pizzico di sale, spegnete il fuoco e fateli raffreddare. Versateli ora nel bicchiere del frullatore ad immersione assieme a un cucchiaio di succo di limone, iniziate a frullarli versando a filo l’olio fino ad ottenere una maionese aggiungete se serve dell’acqua per renderla più fluida.

Componete la parmigiana versando della stracciatella sul primo disco di melanzana, aggiungete dei pomodori, qualche foglia di basilico e le capesante tagliate a metà. Procedete allo stesso modo con un altro strato e terminate con un altro disco, decorate con del basilico, un pomodoro e della buccia fritta di melanzana.

Servite con la maionese di corallo.

Se ti è piaciuta la ricetta della parmigiana di melanzane, prova  a guardare anche:
Terrina di pomodori
Melanzana al parmigiano

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Successivo