Spaghetti di cetriolo

14 Luglio 2020paolo bortolussi
Blog post

Spaghetti di cetriolo: una ricetta che prende spunto dalla salsa Tzatziki greca e dalle polpette mediorientali  di agnello (Kofta), Rivisitata in chiave creativa come piace a me; e quindi la salsa di cetrioli l’ho trasformata in degli spaghetti, aggiungendo anche la barbabietola rossa allo yogurt per donarle un bellissimo colore. E per rendere il piatto, un pasto completo ho voluto aggiungere le polpette di carne di agnello, che se voi non amate, naturalmente potete sostituirla con della carne di manzo.

Sapori estivi, che fanno venir voglia di vacanza e prendono proprio spunto dai miei viaggi.

Per gli spaghetti ho utilizzato lo spiralizer, ne esistono di vario tipo, su Amazon  trovate modelli anche circa sui 10€, ma anche nei negozi di casalinghi più forniti.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
2 cetrioli
150 g di yogurt greco
1 barbabietola rossa piccola  già lessata
400 g macinato di agnello
menta fresca
buccia di 1 limone bio
1 scalogno piccolo
miscela di spezie: cannella, cumino, noce moscata, paprica
sale, pepe, olio EVO

PROCEDIMENTO:
Preparate per  prima cosa la salsa allo yogurt per condire i cetrioli: frullate assieme lo yogurt con 2 cucchiai d’olio, due pizzichi di sale, un paio di foglie di menta e una piccola barbabietola rossa. Frullate fino ad ottenere una salsa  omogenea  di un bel colore rosa e tenetela da parte in frigo.

Pelate i cetrioli e create degli spaghetti con l’apposito strumento, salateli e lasciateli scolare in un colino  dalla loro acqua per circa mezzora, dopodiché asciugateli con della carta cucina. Passateli in una ciotola e aggiungete la salsa allo yogurt rosa, mescolate bene.

Preparate nel frattempo  le polpette di agnello (kofta): tritate finemente le foglie di menta, ponete la carne in una ciotola insieme alla menta, lo scalogno tritato, le spezie, la buccia grattugiata di mezzo limone mescolate in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti e regolate di sale e di pepe. Lasciate insaporire in frigo per almeno mezz’ora.
Formate delle polpettine con l’impasto che avete preparato e friggetele in una padella o se le volete più leggere potete cucinarle in forno.

Scolatele su carta assorbente da cucina e servite le polpette tiepide sopra gli spaghetti di cetriolo allo yogurt decorando con delle foglie di menta fresca.

 

Se ti sono piaciuti gli spaghetti di cetriolo, prova a guardare anche:
Spaghetti di zucchine
Spaghetti di asparagi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + diciannove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA