Tortini di gamberoni e radicchio

3 Febbraio 2023
tortini di gamberoni

Tortini di gamberoni e radicchio: un antipasto che coniuga la dolcezza dei gamberoni con la nota leggermente amarognola del radicchio di Treviso tardivo, creando un matrimonio di gusto perfetto.
Questa è la seconda ricetta  in collaborazione con il Consorzio del Radicchio Rosso di Treviso Igp nata per darvi delle idee su come consumare questo incredibile ortaggio che ci regala l’inverno. Buonissimo da crudo, ma anche da cotto il radicchio rosso di Treviso non può mancare nelle nostre tavole grazie alla sua versatilità.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
20 gamberoni
3 cespi di radicchio rosso di Treviso tardivo
25 g di burro
25 g di farina 00
250 ml di latte
succo di un arancia
Sale, olio EVO, pepe nero
1 cucchiaio di polpa di barbabietola (facoltativo)

PROCEDIMENTO:
Lavate il radicchio di Treviso, asciugatelo e tagliatelo sottilmente; versatelo in una padella con un filo d’olio, sale, pepe e il succo dell’arancia, cucinate per 10 minuti circa, fino a quando risulterà morbido e i liquidi si saranno asciugati.

Eliminate il carapace dai gamberoni e togliete  il filo nero dell’intestino; tagliateli a metà nel senso della lunghezza e metteteli in una ciotola, conditeli con un filo d’olio, del sale e pepe. Tenete da parte in frigo.

Nel frattempo preparate la besciamella al radicchio:  fate sciogliere il burro in un pentolino lasciate fondere; unite la farina mescolando con la frusta. Quindi versate il latte freddo tutto in una volta continuando a mescolare finché inizia a bollire. Salate, abbassate la fiamma e cuocete per circa venti minuti. Aggiungete a fuoco spento 6 cucchiai di radicchio cotto e uno di purea di barbabietola come colorante, frullate molto bene fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

Ungete degli stampini in alluminio e foderateli con i gamberoni, riempiteli nel centro con il radicchio facendo un pò di pressione per compattare.
Infornate a 180° già preriscaldato  in modalità statica per 12 minuti circa. Trascorso il tempo toglieteli dal forno.

Distribuite della salsa di radicchio sul piatto, rovesciate il tortino di gamberoni (prima di rovesciarli, inclinateli e fate fuoriuscire l’eventuale liquido formatosi) e decorate con dei cime di radicchio fresco.

Se ti è piaciuta la ricetta dei tortini di gamberoni e radicchio, prova a guardare anche:
Crostatine ai gamberi

Spaghetti al pesto di radicchio

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Successivo