Angel cake al mandarino

20 Gennaio 2020paolo bortolussi
Blog post

Angel cake al mandarino: una torta che vi conquisterà per la sua morbidezza, in questa versione aromatizzata al mandarino e ricoperta di kumquat ovvero i mandarini cinesi caramellati. Questo dolce, di origine americane ha la particolarità di non avere al suo inerno nessun tipo di grasso e utilizza solo gli albumi dell’uovo regalandole così l’inconfondibile sofficità. Facile la preparazione, richiede solo il suo apposito stampo che non va assolutamente unto.

INGREDIENTI PER TORTA CON DIAMETRO 25 CM:
13 albumi d’uovo circa 450 g
300 g di zucchero
145 g di farina 00
10 g di cremor tartaro
buccia grattugiata  di 3 mandarini bio
1 baccello di vaniglia
un pizzico di sale
PER LA DECORAZIONE:
700 g di mandarini cinesi (kumquat)
190 g di zucchero
125 ml di acqua

 

PROCEDIMENTO:
Setacciate la farina con metà della quantità dello zucchero e tenete da parte.
Incidete a metà il baccello di vaniglia e con la lama di un coltello ricavate i semi all’interno, grattugiate la buccia dei mandarini.
Montate gli albumi in una planetaria, oppure con lo sbattitore elettrico assieme ad un pizzico di sale; quando avranno una consistenza spumosa aggiungete il cremor tartaro, la buccia dei mandarini e i semi di vaniglia. Continuate a montare aggiungendo anche lo zucchero a pioggia fintanto che risulterà un composto gonfio e lucido.

Aggiungete a questo punto  il mix di farina e zucchero precedentemente setacciato, poco per volta, mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto per non sgonfiare l’impasto.

Versate l’impasto ottenuto nello stampo per Angel Cake senza imburrarlo e passatelo al forno statico  già preriscaldato a 180°  per circa 40/45 minuti; posizionate il dolce nella parte bassa del forno.

Verificate, trascorso il tempo, con la prova dello stuzzicadenti se la torta è cotta (infilate lo stuzzicadenti nella torta, se uscirà asciutto il dolce è cotto).  Fate ora raffreddare la vostra angel cake al mandarino capovolta, appoggiandola sui piedini dello stampo fino a quando si sarà raffreddata completamente. Se la torta non si staccherà da sola aiutatevi con un coltello per staccarla dai bordi dello stampo.

Preparate quindi i mandarini cinesi caramellati: Versate in una pentola l’acqua e lo zucchero e fate arrivare al bollore, nel frattempo tagliate a fettine sottili i mandarini cinesi eliminando anche i semi. Aggiungete quindi i mandarini  e fateli sobbollire per 5 minuti; toglieteli dal fuoco, scolateli e fateli raffreddare.

Ricoprite la torta completamente con le fettine di mandarini cinesi, grazie alla glassatura resteranno attaccate, se dovesse servire bagnatele leggermente con lo sciroppo  di cottura.

 

Se ti è piaciuta la ricetta del angel cake al mandarino, prova a guardare anche:
Chiffon cake

Filetto ai mandarini cinesi

 

HASHTAGS #Passionfood_it
Se riproducete la mia ricetta  fatele una foto e condividetela su Instagram con l’hashtag #passionfood_it sarò felice di ripostarla nelle mie stories.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA