Cheese cake albicocca

12 Luglio 2019paolo bortolussi
Blog post

Cheese cake albicocca: una nuova versione senza cottura del dolce estivo più amato da tutti; seguendo la stagionalità ho optato per una versione con albicocche, che sono presenti sia nella crema, che come decorazione, aggiungendo però anche i fiori di lavanda che conferiscono una nota aromatica delicata e innovativa.

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 25 CM DI DIAMETRO:
Per la base:
300 gr biscotti secchi  tipo digestive
120 gr burro

Per il ripieno:
200 gr albicocche
200 gr robiola
400 gr yogurt greco
400 ml panna fresca
100 gr zucchero
14 fogli da 2 gr colla di pesce
3 spighe di  fiori di lavanda freschi

Per la decorazione:
14 albicocche
4 cucchiai di zucchero
1 bacca di vaniglia
4 spighe di  fiori di lavanda freschi

PROCEDIMENTO:
Frullate in un mixer i biscotti  fino a che saranno ridotti in una consistenza sabbiosa, trasferiteli in una terrina dove andrete ad aggiungere anche il burro precedentemente fuso. Mescolate fino ad amalgamare molto bene.
Foderate uno  stampo con  cerniera con la carta forno, ( create delle strisce per il bordo e un disco per la base  e per farla aderire bene ungete la tortiera con del burro), versate il composto di biscotti e burro e con l’aiuto di un pesta carne oppure con il dorso di un cucchiaio pressate bene distribuendolo in maniera uniforme sul fondo.
Una volta finito, passate lo stampo in frigo.

Mettete a bagno, in acqua  fredda, la colla di pesce per 5 -10 minuti, fino a che non si sarà ammorbidita. Frullate le albicocche lavate e private del seme centrale, versate il succo ottenuto in un pentolino assieme allo zucchero ed  i fiori di lavanda; Fate sciogliere lo zucchero a fiamma bassa e continuate la cottura per 5 minuti, spegnete il fuoco. Estraete la colla di pesce dall’acqua, strizzarla e scioglietela nel succo, mescolando con una frusta per amalgamarla bene e lasciate raffreddare.
Unite  in una terrina: yogurt greco e robiola,  mescolate, con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo  e vellutato, senza  di grumi.
Versate a filo il succo intiepidito, mescolate fino a incorporarlo  nel ripieno in modo omogeneo. Montate la panna in una ciotola e unitela  alla crema mescolando con una spatola i due composti con un movimento delicato dall’alto verso il basso, per non perdere la spumosità del ripieno. Versate ora nella tortiera il ripieno di  crema, sulla base di biscotti  precedentemente preparata e mettete in frigo  per almeno 4 ore.

Preparate ora le albicocche per la decorazione: lavate e tagliate a metà le albicocche eliminando il seme centrale.
Versate in una padella capiente: lo zucchero, una tazzina d’acqua, la bacca della vaniglia incisa a metà nel senso della lunghezza e un paio di spighe di fiori di lavanda, accendete il fuoco e fate sciogliere completamente lo zucchero, aggiungere a questo punto le albicocche e fatele cuocere velocemente a fiamma vivace per circa 3 minuti girandole in entrambi i versi. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Estraete la cheese cake albicocca dal frigo, aprite lo stampo a cerniera,  trasferitela su un piatto da portata e decoratela con le albicocche e qualche fiorellino di lavanda fresco.

 

Se ti è piaciuta questa ricetta forse ti potrebbe piacere anche:
Cheese cake foresta nera
Cheese cake alle ciliegie

 

HASHTAGS #Passionfood_it
se riproducete la mia ricetta fate una foto del dolce e condividetelo su Instagram con l’hashtag #passionfood_it  sarò felice di ripostarlo nelle mie stories.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post