Cheese cake mango e lavanda

25 Giugno 2020paolo bortolussi
Blog post

Cheese cake mango e lavanda: un dessert perfetto per la stagione calda, dove la voglia di accendere il forno si fa sempre più bassa. Con un mix di sapori che ti conquisterà: l’aroma delicato della lavanda  incontra le note esotiche del mango creando un connubio perfetto.

INGREDIENTI PER STAMPO DA 25 CM DI DIAMETRO:
Per la base:
350 g di biscotti secchi
150 g di burro
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
Per la crema:
500 g yogurt al gusto vaniglia
400 ml panna fresca
250 g di ricotta
100 g di cioccolato bianco
12 g di gelatina in fogli (colla di pesce)
3/4 fiori di lavanda freschi o secchi
per il topping:
1  mango e 1/2
5 g di gelatina in fogli

PROCEDIMENTO:
Per la base:
Iniziate frullando in un mixer i biscotti  assieme alla cannella fino a che saranno ridotti in una consistenza sabbiosa, trasferiteli poi in una terrina dove andrete ad aggiungere anche il burro precedentemente fuso. Mescolate fino ad amalgamare molto bene.
Foderate uno  stampo a cerniera con la carta forno, ( create delle strisce per il bordo, oppure utilizzate le strisce di acetato, e un disco per la base; per farla aderire bene ungete la tortiera con un pò di burro), versate il composto di biscotti e burro e con l’aiuto del dorso di un cucchiaio pressate bene distribuendolo e livellando in maniera uniforme sul fondo.
Una volta terminato, mettete lo stampo in frigo per almeno mezz’ora.

Per la crema:
Mettete a bagno, in acqua  fredda la colla di pesce per 5 -10 minuti, fino a che non si sarà ammorbidita.

Adesso, fate sciogliere a fiamma bassissima in un padellino il cioccolato bianco con 50 ml di panna e i fiori di lavanda, fate insaporire  qualche minuto e spegnete la fiamma, aggiungete anche la gelatina strizzata e mescolate bene fino a farla sciogliere completamente.

Unite in una terrina lo yogurt e la ricotta, mescolate con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo, vellutato e senza  di grumi. Aggiungete ora il cioccolato bianco fuso facendolo filtrare attraverso un colino per trattenere i residui dei fiori. Mescolate bene per far incorporare tutto assieme.

Semi montate a questo punto la panna fresca e unitela  alla crema mescolando con una spatola con un movimento delicato dall’alto verso il basso. Versate nella tortiera la crema ottenuta, sopra la base di biscotti  precedentemente preparata e mettete in frigo  per almeno 4 ore.

Per il topping:
Pelate i mango e con l’aiuto di un estrattore ricavatene il succo (se non avete l’estrattore frullate la polpa molto finemente), versatelo in un pentolino e fatelo scaldare, regolate se serve con dello zucchero o del succo di limone in funzione del grado di maturazione.
Aggiungete la gelatina  precedentemente amollata in un pò d’acqua fredda e strizzata molto bene, mescolate fino a farla sciogliere e spegnete il fuoco.

Per finire fate intiepidire e versatelo sopra la cheese cake, rimettete in frigo fino al momento di servire.

Aprite la cerniera dello stampo ed eliminate la striscia di carta cucina; con l’aiuto di due coltelli con le lame lunghe sostate la torta in piatto di portata.

Decorate a piacere con dei fiori eduli o delle fette sottili di mango.

Se ti è piaciuta la ricetta della cheese cake mango e lavanda, prova a guardare anche:
Cheese cake foresta nera
Cheese cake vegana

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA