Crostata alla frutta

21 Marzo 2021paolo bortolussi
Blog post

Crostata alla frutta: Una torta classica ma che da sempre grandi soddisfazioni, dove la vera differenza la fanno la qualità delle materie prime. Per la pasta frolla utilizzo la ricetta che mi ha consigliato il mio amico Marco (@gentlemenfordinner) super collaudata e devo dire veramente perfetta, croccante e friabile allo stesso tempo. Se riuscite utilizzate uova Bio o di casa e vi accorgerete subito della differenza.

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 25 CM DI DIAMETRO:
Perla frolla:
320 g di farina 00
40 g di farina di mandorle
140 g di burro
130 g di zucchero a velo
70 g di uova
un pizzico di sale
1 cucchiaino di concentrato di vaniglia
Per la crema:
8 tuorli d’uovo medio
180 gr di zucchero
80 gr di amido di mais
1 l di latte
3 cucchiai di latte condensato (opzionale)
1 baccello di vaniglia o concentrato
buccia di un limone non trattato
Per decorare:
frutta fresca a piacere

PROCEDIMENTO:
Preparate la frolla: unite nella ciotola della planetaria con gancio a foglia o nel mixer se non avete la planetaria tutti gli ingredienti e lavorate velocemente, fino ad avere un impasto ben amalgamato.  Se usate il mixer risulterà invece sabbioso e finite di lavorarlo con le mani fino a compattarlo.  Formate un panetto, appiattitelo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.

Mettete la frolla su un piano infarinato e lavoratela velocemente. Stendete l’impasto con il mattarello con uno spessore di circa 5 mm, adagiatelo sopra lo stampo, precedentemente imburrato e infarinato. Eliminate la pasta in eccesso e sistemate il bordo della torta. Con i rebbi di una forchetta  bucate  il fondo.  Cuocete  in forno preriscaldato modalità statico a 170° per 20 minuti circa; toglietela e lasciatela raffreddare completamente.

Preparate nel frattempo la crema pasticciera:  In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero e i semi di vaniglia ottenuti incidendo a metà per il lungo il baccello, aggiungete l’amido di mais setacciato.
In una casseruola scaldate il latte con il baccello raschiato e la buccia di limone, appena inizia a bollire versatelo a filo sul composto delle uova con un colino, mescolate bene con le fruste e rimettete il composto nella casseruola.
Portate a ebollizione su fuoco medio mescolando continuamente con la frusta per evitare che si attacchi. Proseguite la cottura, finché la crema non si sarà addensata ci vorranno circa 2 minuti. Aggiungete il latte condensato e mescolate bene.
Trasferite la crema pasticciera in una ciotola a raffreddare e spolverate la superfice con dello zucchero a velo per evitare che si crei la pellicina.(Oppure, fate aderire alla superfice della crema della pellicola trasparente)

Quando si sarà raffreddatela, farcitela con la crema pasticcera, livellatela con una spatola e decoratela a piacere con della frutta fresca.

Se ti è piaciuta la crostata alla frutta, prova a guardare anche:
Crostata pistacchio e lamponi
Crostata alla batata viola

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA