Crostata pistacchio e lamponi

27 Settembre 2019paolo bortolussi
Blog post

Crostata pistacchio e lamponi: alzi la mano a chi non piace il cacao, il pistacchio e i lamponi assieme… credo in pochi. Un matrimonio proprio azzeccato, dove la dolcezza del pistacchio si abbina alla nota amarognola del cacao e all’acidità dei lamponi, insomma una torta che fa risvegliare  tutti i gusti.

INGREDIENTI PER STAMPO DA 20 CM DI DIAMETRO:

PASTA FROLLA:
125 gr di burro
90 gr zucchero
2 tuorli (circa 35 gr)
180 gr farina “00”
20 gr di cacao amaro  in polvere
pizzico di sale

PER LA CREMA:
250 ml di formaggio spalmabile
250 ml di yogurt cremoso al gusto al pistacchio
200 gr di crema spalmabile al pistacchio
2 fogli di colla di pesce da 2 gr cadauno
1/2 tazzina da caffe di latte
Per la decorazione:
3 vaschette da 125 gr di lamponi freschi

PROCEDIMENTO:
Unite nella ciotola della planetaria o in una terrina se non avete la planetaria lo zucchero, con il burro a pezzetti (tolto dal frigo 5 minuti prima), e il sale. Impastate, fino ad ottenere una crema. Aggiungete  i tuorli  e lavorate velocemente fintanto che risulteranno incorporati, infine versate la farina e cacao setacciato, mescolate fino ad avere un impasto ben amalgamato senza scaldarlo troppo. Formate un panetto, appiattitelo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.
Mettete la frolla su un piano infarinato e lavoratela velocemente. Stendete l’impasto con il mattarello con uno spessore di circa 5 mm, adagiatelo sopra lo stampo, precedentemente imburrato e infarinato. Eliminate la pasta in eccesso e sistemare il bordo della torta. Con i rebbi di una forchetta  bucate  il fondo. Cuoce la base in forno statico a 170° per 25  minuti circa (dipende sempre dal tipo di forno) sfornatela  e lasciatela  raffreddare.

Preparate la crema: Mettete in ammollo la colla di pesce in una ciotola con dell’acqua fredda.
In una terrina capiente, unite lo yogurt, il formaggio spalmabile e la crema di pistacchio; con una frusta mescolate molto bene fino a che non risulterà una crema omogenea e senza grumi.
In un pentolino portate a bollore il latte, spegnete il fuoco e aggiungete la colla di pesce ammollata e strizzata, mescolate fino a che non si sarà completamente sciolta. Aggiungete il latte alla crema e  mescolate bene.
Versate ora la crema nella frolla al cacao, livellatela e riponetela in frigo per almeno 4 ore.

Passato il tempo di riposo, potrete decorare la torta a piacere con i lamponi freschi.

 

Se ti è piaciuta la ricetta della crostata pistacchio e lamponi, prova a guardare anche:
Crostata di fichi
Crostata crema pasticciera e mele

HASHTAGS #Passionfood_it
Se riproducete la mia ricetta di tagliata di pollo  fatele una foto e condividetela su Instagram con l’hashtag #passionfood_it sarò felice di ripostarla nelle mie stories.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post