Mele alla crema

21 Febbraio 2022paolo bortolussi
Blog post

Mele alla crema: un dessert che arriva direttamente dal libro le ricette di Petronilla (Guido Tommasi Editore), perfetto per la rubrica delle ricette dimenticate, riadattata da me.

Petronilla alias Amalia Moretti Foggia.  Petronilla (uno dei  primi medici donna in Italia) scriveva per la Domenica del corriere supplemento illustrato del «Corriere della Sera», in cui teneva una rubrica sotto questo pseudonimo dal 1929 fino al 1947.  La sua storia è veramente interessante e diventa una vera e propria rappresentazione degli usi e costumi dell’epoca.

Si tratta di un dessert a base di mele, ricoperte da della crema pasticcera e della meringa.

Pensate che il dolce lo presenta con un  “qualora si possegga un forno” e questo ci fa capire che in quegli anni non era comunque scontato possederne uno.

E come diceva Petronilla: quando compare in tavola, ha tutta l’apparenza di un dolce… di gran chic…

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DI 25 CM : 
3 mele medie
250 ml di vino bianco
1/2 bicchiere d’acqua
130 g di zucchero
1/2 cucchiaino di cannella in polvere o in stecca
Per la crema: 
3 tuorli
50 g di zucchero
20 g di fecola di patate o mais
500 ml di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la meringa:
3 albumi
zucchero

PROCEDIMENTO:
Unite in una pentola lo zucchero, il vino bianco, l’acqua, la cannella e portate a bollore. Nel frattempo tagliate le mele a metà ed eliminate la parte centrale del torsolo, inseritele quindi nella pentola e fatele cucinare qualche minuto, facendo attenzione a non romperle.
Disponete le mele quindi in uno stampo da torta in ceramica.

Preparate ora la crema pasticcera:  portate a bollore il latte; in una ciotola sbattete i tuorli, con lo zucchero, la farina e la vaniglia. Versate  il latte nella ciotola con le uova e mescolate molto bene, riportate quindi il latte a fuoco basso fino a quando la crema inizia ad addensarsi.

Versate la crema nelle mele riempendo bene tutte le fessure.

Preparate la meringa: pesate gli albumi e iniziate a montarli con le fruste elettriche, aggiungete in tre tempi lo zucchero che dovrà essere il doppio del peso degli albumi e continuate a montare fino a che risulteranno belli gonfi.
Con una spatola distribuite la meringa sopra la crema e infornate a 180° per circa 1 ora .

Lasciate intiepidire e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta delle mele alla crema, prova a guardare anche:
Budino al limone
Sulada

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

undici − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA