Torta ai fichi

8 Ottobre 2021paolo bortolussi
Blog post

Torta ai fichi: direi un ottimo modo per salutare la stagione dei fichi che ormai è alla fine.
Una semplice pasta frolla (la ricetta è quella del mio amico Marco di @Gentlemenfordinner), con crema pasticcera e ricoperta con più fichi possibile.

INGREDIENTI PER  STAMPO 25CM DIAMETRO:
Pasta frolla: 
140 g di burro
130 g di zucchero a velo
70 g di uova
320 g farina “00”
40 g di farina di mandorle
buccia di un limone Bio
pizzico di sale
Crema pasticcera:
6 tuorli
130 g di zucchero
55 g di amido di mais
500 ml di latte
1 baccello di vaniglia
buccia di un limone non trattato
zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Unite nella ciotola della planetaria munita di gancio a foglia o in una mixer se non avete la planetaria la farina00 e quella di mandorle con il burro a pezzetti, e il sale. Impastate, fino ad ottenere un composto sabbioso; aggiungete le uova, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone,  lavorate velocemente fintanto che gli ingredienti risulteranno incorporati ottenendo un impasto ben amalgamato senza scaldarlo troppo.
Formate un panetto, appiattitelo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.
Mettete la frolla su un piano infarinato e lavoratela velocemente. Stendete l’impasto con il mattarello con uno spessore di circa 5 mm, adagiatelo sopra lo stampo, precedentemente imburrato e infarinato. Eliminate la pasta in eccesso e sistemare il bordo della torta. Con i rebbi di una forchetta  bucate  il fondo. Cuoce la base in forno statico a 170° per 25  minuti circa (dipende sempre dal tipo di forno) sfornatela  e lasciatela  raffreddare.

Preparate nel frattempo la crema pasticcera:  In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero e i semi di vaniglia ottenuti incidendo a metà per il lungo il baccello, aggiungete l’amido di mais setacciato e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.
In una casseruola scaldate il latte con il baccello raschiato della vaniglia e la buccia di limone, appena inizia a bollire versatelo a filo sul composto delle uova con un colino, per separare le bucce, mescolate bene con una  frusta e rimettete il composto nella casseruola.
Portate a ebollizione a  fuoco basso, mescolando continuamente con la frusta per evitare che si attacchi. Proseguite la cottura, finché la crema non si sarà addensata ci vorranno circa 2 minuti.
Trasferite la crema pasticciera in una ciotola a raffreddare e spolverate la superfice con dello zucchero a velo per evitare che si crei la pellicina.

Lavate i fichi, asciugateli bene e tagliateli a spicchi.

Riempite la pasta frolla con la crema pasticcera livellando la superfice con una spatola, decorate a piacere con gli spicchi di fichi; lucidate con della gelatina alimentare spray.

Se ti è piaciuta la ricetta della torta ai fichi,  prova guardare anche:
tartellette ai fichi
Crostata di fichi

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA