Torta delle rose

7 Febbraio 2020paolo bortolussi
Blog post

Torta delle rose: una torta il cui nome già dice tutto, tanti piccoli boccioli di panbrioche che formano un dolce morbidissimo adatto a tuttte le ore  e per ogni occasione. Da consumare  in giornata per apprezzarne al meglio la sua sofficità.

 

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 26 CM:
PER L’IMPASTO:
300 g farina 00
150 g farina manitoba
150 g latte intero
30 g olio di semi
50 g zucchero
3 uova medie a temperatura ambiente
25 g lievito di birra fresco (un cubetto)
scorza grattugiata di un’arancia bio
1 cucchiaio di miele
un pizzico di sale

PER LA FARCITURA:
150 g burro morbido
120 g zucchero
3 cucchiai di marmellata di cramberry

PER LA DECORAZIONE:
1 uovo
zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
In una ciotola versate il latte assieme al cubetto di lievito e al miele e mescolate fino a quando si sarà sciolto completamente; aggiungete a questo punto le uova e l’olio, mescolate  con un frustino per amalgamare il tutto.
Nella ciotola della planetaria versate tutti gli ingredienti rimasti tranne il sale; (se non avete la planetaria impastate a mano). Mescolate qualche minuto con il gancio e poi aggiungete il sale, continuate quindi a mescolare fino a quando l’impasto si  “incorda” e fino ad ottenere un composto omogeneo.

Togliete dalla ciotola l’impasto, formate  una palla e lasciatela riposare 30  minuti circa coperta con un canovaccio in una ciotola infarinata.

Nel frattempo mettete in planetaria con la frusta, o in una ciotola usando lo sbattitore elettrico, il burro e lo zucchero, frullate fino a che diventi una crema montata, aggiungete a questo punto anche la marmellata  e continuate a mescolare per farla amalgamare.

Stendete ora l’impasto sopra della carta da forno o un piano di lavoro ben infarinato formando un rettangolo di circa  35 cmx 50 cm circa.

Spalmate la crema di burro, zucchero e marmellata con l’aiuto di una spatola su tutta la superfice della pasta.

Tagliate a metà l’impasto nel senso della lunghezza ottenedo due rettangoli   e arrotolateli su loro stessi  sempre dal lato più lungo formando due rotoli.Con un coltello tagliate dai rotoli tante fette larghe circa 4-5 cm l’una.Prendete  le girelle ottenute e chiudere una delle due estremità, per evitare che fuoriesca la crema al burro.

Imburrate e infarinate lo stampo e appoggiate tutte le rose nella tortiera, con la parte sigillata come base, aprendo leggermente la parte superiore del bocciolo e mettendole distanziate 3-4 cm una dall’altra. Coprite ora con un canovaccio e lasciate lievitare per circa due ore a temperatura ambiente, fino a quando le rose raddoppieranno di volume e si attaccheranno tra loro. Sbattete un uovo e spennellate le rose sulla superfice.
Cuocete ora  in forno statico a 180° per circa 30 minuti. Lasciare raffreddare, togliete la torta dallo stampo e spolverizzata con zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la ricetta della torta delle rose, prova a guardare anche:
Torta alle carote viola
Bundt al mandarino

HASHTAGS #Passionfood_it
Se riproducete la mia ricetta  fatele una foto e condividetela su Instagram con l’hashtag #passionfood_it sarò felice di ripostarla nelle mie stories.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA