Zuf

1 Novembre 2021paolo bortolussi
Blog post

Zuf: è un piatto  tipico del Friuli Venezia Giulia e anche nelle zone di confine con il Veneto, fa parte delle ricette della tradizione oggi non più molto conosciute e proprio per questo l’ho voluta inserire all’interno della rubrica delle ricette dimenticate. Si tratta di una sorta di crema preparata con quello che offriva ai contadini la natura e quindi farina di mais e zucca. Veniva mangiata si a a colazione (la colazione dei poveri) con l’aggiunta di latte freddo oppure come piatto unico.

Il nome zuf, significa  “miscuglio”,  e rende l’idea di come il piatto sia nato proprio per esigenze di recupero. questa crema  è diffusa in diverse zone del Friuli con nomi differenti e con l’aggiunta di altri ingredienti, tipo formaggio o legumi, proprio per trasformarla in un piatto completo e sostanzioso.

Io ho creato la mia versione dolce, lasciando la crema particolarmente morbida  con l’aggiunta di amaretti sbriciolati in superfice, e vi  assicuro che era la prima volta che l’assaggiavo e ne sono rimasto molto soddisfatto.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
400 g di zucca già pelata
120 g di farina di mais fioretto
3 cucchiai di zucchero
sale
qualche amaretto
latte freddo

PROCEDIMENTO:
Tagliate la zucca in pezzettoni e lessatela in abbondante acqua bollente fino a quando sarà morbida; scolatela e non gettate l’acqua di cottura.

Versate in una pentola 1 litro d’acqua (recuperando l’acqua di cottura della zucca) e portatela a bollore, versatevi quindi la farina di mais a pioggia mescolando molto bene con una frusta per evitare che si formino dei  grumi.

Aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero e la polpa schiacciata della zucca, mescolate continuamente per evitare che si attacchi al fondo; cucinate per circa 15/20 minuti, fino a quando non si sarà rappresa diventando della consistenza di una crema.

Versate ora la crema ottenuta nelle ciotole e versateci sopra del latte freddo, sbriciolateci sopra degli amaretti e servite calda.

Se ti è piaciuta la ricetta degli zuf prova a guardare anche:
Flan di zucca
Bundt cake alla zucca

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sedici − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA