Caramelle cacio e pepe

28 Ottobre 2021paolo bortolussi
Blog post

Caramelle cacio e pepe: un divertente formato di pasta fresca bicolore, con un golosissimo ripieno che abbina il classico cacio e pepe alla pera.
Di ritorno dal mio weekend  a Roma mi è rimasta la voglia di questo condimento, che ho voluto usare come ripieno per dei ravioli; da qui l’idea di creare delle caramelle e renderle ancora più originali con l’aggiunta della pera nel ripieno.

Si sa: pere e formaggio da sempre sono un’abbinata che si sposano alla perfezione, e anche come ripieno per una pasta fresca vedrete he la regola viene confermata.

Forma e colore della pasta fresca resta a vostra scelta, qui vi svelo come ottenere un impasto a poids verde e rosa.
Per colorare la pasta io utilizzo delle polveri di verdura naturali che acquisto online, ma naturalmente voi potete utilizzare della purea frullata del vostro ortaggio preferito per ottenere lo stesso risultato.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
Per la pasta:
200 g di farina 00
200 g di semola
4 uova medie
1 cucchiaio di polvere di spinaci
1 cucchiaio di polvere di barbabietola
burro e salvia per condire

Per il ripieno:
200 g di ricotta di capra
60 g di pecorino romano
2 cucchiai di pangrattato
1/2 pera Williams
pepe nero

PROCEDIMENTO:
Procedete alla preparazione della pasta verde unendo 100 g di farina 00 e 100 g di farina di semola,  formate la classica fontana, aggiungete al centro 2 uova intere e la polvere di spinaci, iniziate a mescolare con una forchetta; quando saranno amalgamate iniziate a lavorare con le mani. Formate una palla, ricopritela di pellicola alimentare e riponetela in frigo per almeno mezz’ora.

Fate lo stesso con  la polvere barbabietola; formate anche qui una palla, ricoprite con pellicola e fate riposare.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno: pelate la pera, eliminate il torsolo centrale e ricavate dei cubi piccolissimi, versateli in una ciotola assieme alla ricotta di capra, il pecorino, il pangrattato e abbondante pepe nero macinato al momento. Mescolate bene fino ad ottenere un composto compatto,  tenetelo da parte.

Trascorso il tempo di riposo, stendete sottilmente le paste dei due colori con l’apposita macchina; con l’aiuto di una cannuccia praticate dei fori nella  sfoglia verde su tutta la superfice; adagiatela ora sopra la sfoglia rossa e fatela aderire bene.
Passateci sopra delicatamente un mattarello per far attaccare bene e ripassate in macchina nuovamente per far unire i due impasti.

Inserite la crema cacio e pepe  un sac a poche oppure usate un cucchiaino e distribuitelo a ciuffi nella sfoglia tagliata in rettangoli di 6 cm x 4 cm, bagnate leggermente con acqua il bordo che racchiuderà il ripieno. Racchiudete la pasta intorno al ripieno e premete per far aderire bene la pasta tra i lati del ripieno. Premete con le punte delle dita  lateralmente dare la forma di caramella.

Disponetele su un vassoio ben infarinato per evitare che si attacchino.

Cucinate i ravioli in abbondante acqua salta con anche 2 cucchiai di aceto (questo permetterà di mantenere i colori più brillanti) per 5 m, scolateli e fateli saltare velocemente con del burro e delle foglie di salvia.

Se ti è piaciuta la ricetta delle caramelle cacio e pepe, prova a guardare anche:
Ravioli blu
Raviolo aperto

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nove + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA