Crema di fagioli

29 Gennaio 2019paolo bortolussi
Blog post

La crema di fagioli è senza dubbio uno dei confort food invernali per eccellenza,  per questa ricetta ho utilizzato la varietà  veneta igp di Lamon  e l’ho arricchita con uno dei prodotti friulani più famosi ovvero la Rosa di Gorizia https://www.rosadigorizia.com/ qui nella variante canarino dal colore giallo verde.

Ne parla e propone proprio la stessa ricetta il numero di febbraio 2019 anche la rivista sale e pepe. https://www.salepepe.it/

Se vuoi vedere anche la mia ricetta della pasta se fagioli in versione creativa  guarda anche:Pasta e fagioli

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
200 gr fagioli secchi di Lamon
2 carote
1 cipolla bianca
2 coste di sedano
1 patata
4 boccioli  di radicchio rosa di Gorizia  varietà canarino (verde chiaro/giallo)
100 gr di guanciale in fette da circa 3 mm
sale, pepe nero, olio evo, aceto balsamico

PROCEDIMENTO:
Mettete i fagioli secchi in ammollo per una notte.

Lavate tutta la verdura, pelate le carote e la patata, sbucciate la cipolla, togliete i filamenti più duri dal sedano.
Scolate i fagioli dalla loro acqua e risciacquateli sotto l’acqua corrente, metteteli nella pentola a pressione coperti dall’acqua con il coperchio chiuso e fateli bollire per un paio di minuti. (questo passaggio, non obbligatorio aiuta a rendere più digeribili i fagioli). Sfiatate la pentola scolate i fagioli e rimetteteli nella pentola a pressione nuovamente coperti da acqua fresca, la cipolla tagliata a metà, le carote, il sedano e la patata tagliata in 4 pezzi. Fate cucinare x 25 minuti dal fischio di inizio bollore. Se non avete la pentola a pressione fate lessare i fagioli  e le verdure in una pentola normale.(ci vorrà ovviamente più tempo).
Spegnete il fuoco sfiatate la pentola e aprite il coperchio, prelevate 1/3 dei fagioli che terrete da parte per lasciarli interi mentre il restante comprese le verdure versatele nel passaverdure per eliminare le bucce e ottenere una crema più liscia oppure frullate il tutto aggiungendo se serve dell’acqua di cottura dei fagioli fino ad ottenere una crema e passatela al colino per renderla più , omogenea e vellutata, salate a piacere.

Tagliate a listarelle le fette di guanciale e rosolate in una padella a fuoco lento.

Condite in una terrina i boccioli di radicchio interi con un pizzico di sale un filo d’olio e poco aceto balsamico.

Versate la crema di fagioli nei piatti, aggiungete il guanciale, una macinata di pepe  un filo d’olio e un bocciolo di rosa di Gorizia condito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post