Crêpe agli spinaci

14 Aprile 2022paolo bortolussi
Blog post

Crêpe agli spinaci: ovvero un vero passepartout in cucina, sono buone sia calde che fredde, e farcite con qualunque ripieno. In questa versione agli spinaci poi, belle colorate e velocissime da preparare, basta infatti inserire tutti gli ingredienti nel frullatore e il gioco è fatto.

In questa versione primaverile, accompagnate con della stracciatella di burrata, asparagi crudi, cipolla marinata e sgombro. Anche dal punto di vista nutrizionale un piatto completo che diventa un pasto unico da potersi portare anche in ufficio come schiscetta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
Per le crêpe:
200 ml di latte
100 g di farina 00
150 g di spinacino fresco già lavato
2 uova medie
2 pizzichi di sale
2 cucchiai d’olio EV
Per il ripieno:
200 g di sgombro sott’olio
150 g di stracciatella di burrata
asparagi verdi freschi
cipolla marinata
Per le cipolle marinate:
100 ml di aceto di mele
100 ml di acqua
sale, zucchero

PROCEDIMENTO:
Versate il latte, le uova e il sale in un bicchiere da frullatore, azionatelo per mescolare gli ingredienti, aggiungete anche gli spinaci e per ultima la farina, poca per volta sempre continuando a frullare.
Lasciate riposare l’impasto almeno 15 minuti in frigorifero.

Nel frattempo, mondate gli asparagi se sono sottili potete utilizzarli anche da crudi  altrimenti sbollentateli un paio di minuti.
Preparate anche le cipolle marinate: sbucciate e tagliate a fettine la cipolla, fate bollire l’aceto con un cucchiaio di  zucchero, un cucchiaio di sale e l’acqua. Disponete le cipolle in un barattolo di vetro, versateci sopra il liquido caldo e lasciate marinare per almeno un ‘ora, meglio se tutta la notte, conservandole in frigo (si conservano per diverse settimane).

Ungete leggermente una padella antiaderente versate un mestolo di pastella e ruotate in modo da distribuirla uniformemente. Fate cuocere un paio di minuti per lato e trasferite man mano le crespelle su di un piatto fino a terminare l’impasto.

Distribuite  due  cucchiai di stracciatella  sulla superfice della crespella, poi delle punte e rondelle di asparago, lo sgombro  e per finire la cipolla, piegate in due la crespella.

Se ti è piaciuta la ricetta delle crêpe agli spinaci , guarda anche:
Tagliatelle di crespelle
Crespelle primavera

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA