Gnocchi di seppia

23 Febbraio 2019paolo bortolussi
Blog post

 

Gnocchi di seppia: un piatto veramente interessante ispirato dalla ricetta dello chef Pino Cuttaia; sono inoltre facilissimi da fare  e si possono abbinare con tantissimi condimenti, Quindi veramente versatili. Un idea originale da portare a tavola per presentare un primo piatto diverso ma gustosissimo, bello da vedere e buono da mangiare come piace a me.  Io ho optato per una salsa di pomodoro e basilico fresco per questa ricetta, ma sono curioso di preparali anche con una vellutata di piselli.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
900 gr seppia
300 gr salsa di pomodoro pronta (io ho scelto la salsa di datterini pronta Mutti)
basilico fresco
buccia di limone bio non trattato
1 spicchio d’aglio
sale, pepe nero, olio evo

PROCEDIMENTO:
Pulite bene le  seppie anche dalle sue pellicine, o acquistatele già pulite. Eliminate i tentacoli che userete per altre ricette, e tagliate a piccoli pezzi la parte centrale, versateli in un contenitore, aggiungete anche un pizzico di sale, una macinata di pepe e la buccia grattugiata di mezzo limone, frullateli molto bene con un mixer ad immersione oppure un frullatore fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Trasferite il composto ottenuto in una tasca da pasticcere, create degli gnocchi della misura che preferite  e appoggiateli sopra della pellicola trasparente o un piatto inumidito.
Fate scaldare due cucchiai di olio assieme allo spicchio d’aglio in camicia in una padella  antiaderente, dopo due minuti togliete l’aglio e versate gli gnocchi, spadellateli per 5 minuti circa, fintanto che risulteranno dorati in superfice.

Scaldate la salsa di pomodoro e profumatela con qualche foglia di basilico, regolate di sale e pepe; una volta spento il fuoco aggiungete un paio di  cucchiai d’olio.

Versate la salsa di pomodoro su ogni piatto, adagiateci sopra gli gnocchi di seppia  e decorate con del basilico fresco.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post