Risotto con ovoli

11 Settembre 2022paolo bortolussi
Blog post

Risotto con ovoli: un primo piatto semplice, ma che regala tante emozioni al palato grazie alla delicatezza dei funghi ovoli bilanciato dall’acidità dei mirtilli selvatici. Funghi e mirtilli è un abbinamento che a me piace molto e infatti propongo in varie ricette.

Per il risotto, ho optato per un semplice risotto in bianco, che diventa la tela dove poi gli altri ingredienti diventano i veri protagonisti.

I mirtilli selvatici, sono più piccoli, saporiti e asprigni rispetto a quelli comuni, si trovano  per pochi giorni nei fruttivendoli più forniti ed inoltre hanno anche una capacità colorante molto più intensa, se non li trovate, ovviamente potete sostituirli con quelli normali.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 g di riso carnaroli
brodo vegetale
3 ovoli freschi
50 g di mirtilli selvatici
1/2 bicchiere di vino bianco secco
50 g di burro
6 cucchiai di Parmigiano Reggiano
sale, pepe nero, olio EVO, zucchero
timo fresco

PROCEDIMENTO:
Per la riduzione di mirtilli selvatici: Pestate i mirtilli in una ciotola con i rebbi di una forchetta, passateli ora in una padella e portateli ad ebollizione, se serve aggiungendo un goccio d’acqua, unite anche un pizzico di sale, un cucchiaio d’olio e se la sentite troppo acida un pizzico di zucchero. Fate cucinare qualche minuto e poi filtrate con un colino, dovrà risultare un succo denso.

Pulite gli ovoli, eliminando l’eventuale cartilagine che li avvolgono e il gambo, con l’aiuto di una mandolina affettateli finemente e tenete da parte.

Iniziate a preparare il risotto, tostandolo in una padella a secco senza grassi, aggiungete dopo qualche minuto, quando i chicchi saranno ben caldi, il vino e fatelo evaporare.
Aggiungete quindi  il brodo caldo, un mestolo alla volta, ogni volta che il riso lo assorbe, mescolando il meno possibile. Verso fine cottura, ci vorranno circa 15 minuti, regolate di sale e pepe, mescolate e spegnete il fuoco.
Aggiungete a questo punto anche  il formaggio grattugiato e mantecate con il burro.
Versate il riso nei piatti, aggiungete qualche goccia di riduzione di mirtilli e le lamelle di ovoli, decorate con delle foglie di timo fresco.

Se ti è piaciuta la ricetta del risotto con ovoli, prova a guardare anche:
Fregola zucca porcini
Tagliatelle mirtilli e funghi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA