Risotto di quinoa

19 Aprile 2021paolo bortolussi
Blog post

Risotto di quinoa e patate: ecco la mia versione del piatto povero e dimenticato del riso e patate; piatto tipicamente veneto, che ormai è quasi scomparso dalle nostre  tavole. Ho voluto reinterpretarlo, come sempre cerco di fare, utilizzando al posto del riso un mix di quinoa biologica dell’azienda Bioteca e usando le patate viola al posto di quelle a pasta gialla. Il risultato? un piatto colorato e saporito, assolutamente promosso.
La quinoa chiamata anche pseudo cereale è una pianta originaria del sud America naturalmente priva di glutine, molto versatile nel suo uso in cucina, spesso usata per delle insalate o comunque servita con verdure e anche carne  ma non risottata. In questa ricetta ho voluto cucinarla proprio come si fa con un risotto con tanto di mantecatura finale, passaggio che gli conferisce un gusto ricco.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
320 g di quinoa BIO mista: bianca, rossa e nera
400 g di patate viola
1 scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
60 g di Parmigiano Reggiano
40 g di burro
1/2 litro di brodo vegetale
sale, pepe nero
3 cucchiai di aceto di mele
Brodo vegetale
Erbe aromatiche fresche e petali di calendula per decorare

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa sciacquate bene la quinoa in un colino a maglie sottili per qualche minuto.

Pelate le patate viola e tagliatele in piccoli pezzi versatele in una pentola con circa 1 litro d’acqua e 3 cucchiai di aceto (per mantenere vivo il colore delle patate), portate a bollore e cucinatele per mezz’ora.

Mondate lo scalogno e tagliatelo a fettine sottili, versatelo in una pentola con un filo d’olio e fatelo ammorbidire un pò; aggiungete ora la quinoa  e fatela tostare qualche minuto. Aggiungete  ora il vino bianco e fate sfumare, una volta evaporato iniziate a bagnarla con il brodo bollente come fareste per un risotto.
Continuate la cottura per circa 15 minuti e a metà inserite anche le patate viola, aggiungendo il brodo ogni volta che la quinoa si asciuga, regolate di sale e pepe.

Spegnete il fuoco, e mantecate con il burro e il formaggio grattugiato, mescolate bene e fate riposare un minuto.

Versate quindi nei piatti decorando a piacere con delle foglioline di erbe aromatiche e petali di calendula o altri fiori eduli a piacere.

Se ti è piaciuta la ricetta del risotto di quinoa, prova a guardare anche:
Quinoa alla barbabietola
Quinoa primaverile

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA