Tagliatelle di crespelle

24 Settembre 2018paolo bortolussi
Blog post

Le tagliatelle di crespelle, sono un idea veloce per un primo piatto diverso dal solito, se poi ci divertiamo a presentarle nella versione multicolor ancora meglio!
Come vedrete nella ricetta io ho usato, come faccio sempre, solo ed esclusivamente estratti da verdure per colorare la pastella, sono assolutamente contrario ai coloranti già pronti che si trovano in commercio anche se dichiarati di origine naturale, la natura ci offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno, alcune volte basta usare un po’ la fantasia o l’ingegno. Se non disponete di un estrattore, basta frullare  la verdura che ci interessa e filtrare con un colino la parte più liquida.
Perfette con l’arrivo delle giornate autunnali queste tagliatelle sono una variante ai soliti fagottini  di crespelle ripieni.
Per il condimento non c’è che da sbizzarrirsi, io ho optato per un semplicissimo burro, salvia e parmigiano ma potete scegliere un ragù di carne o vegetariano oppure un panna e prosciutto  o gamberi. Spazio ora alla vostra creatività e fatemi sapere quale vi piace di più.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
500 ml latte
3 uova medie
250 gr farina 00
6 gr sale
per colorarle:
1 cucchiaino di curcuma per  il colore giallo
2 cucchiai di succo estratto di barbabietola rossa per il colore rosa/rosso
2 cucchiai di spinaci in polvere  o  freschi frullati  per il colore verde
2 cucchiai di  succo estratto di cavolo rosso per il colore blu/vola
fiori blu  di fiordaliso per una texture floreale
per cuocerle:
burro q.b.
olio evo, salvia fresca, pepe nero
50 gr di parmigiano reggiano
fiori eduli per decorare (io ho usato fiordaliso e calendula, essiccati)

 

PROCEDIMENTO:
Per fare le crespelle, versate  in un  bicchiere graduato il latte, le uova e il sale; azionate il frullatore ad immersione  per un minuto, dopodiché aggiungete anche la farina setacciata e mescolate nuovamente con  il frullatore  per  un minuto circa fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo; fatelo riposare almeno mezz’ora in frigo.

Mescolate velocemente la pastella ottenuta e dividetela  in 5  ciotoline, aggiungete io ognuna i succhi  estratti colorati e mescolate per bene.

Ungete con un fiocco di burro una padella antiaderente, quando sarà sciolto, versate un mestolo di pastella e lasciate cuocere finché i bordi non si sollevano; a questo punto giratela dall’altro lato  fino a che sarà cotta. Continuate con tutta le  pastelle colorate e disponete le crespelle cotte su un piatto.

Procedete ora  a preparare le tagliatelle: arrotolate ogni  crespella sopra un tagliere  e con l’aiuto di un coltello ben affilato tagliate delle striscioline di 5 mm circa, procedete fino a terminarle; avrete ottenuto così le tagliatelle multicolor.

Fate sciogliere in una padella capiente due  noci di burro con 3 cucchiai di olio evo, delle foglie di salvia fresca, lavata ed asciugata a fuoco basso per aromatizzare l’olio, aumentate il fuoco  e aggiungete le tagliatelle mescolate per bene aggiungete il formaggio e se serve un cucchiaio di acqua. Spegnete il fuoco e versatele su ogni piatto aiutandovi con una pinza e un mestolo per creare un vortice. Decorate a piacere con una fogliolina di salvia e dei fiori eduli

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA