Tortelli alla barbabietola

4 Giugno 2024
tortelli alla barbabietola

Tortelli alla barbabietola: un primo piatto che profuma d’estate con il suo ripieno di burrata e basilico, alla base una crema di asparagi che potete sostituire con una verdura di stagione a vostro piacere. La barbabietola regala un colore brillante che cattura subito la vista e il palato.
Io ho utilizzato la barbabietola in polvere che acquisto online ma potete ottenere lo stesso risultato frullandone una di piccole dimensioni e aggiungendola nell’impasto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
100 g di farina 00
100 g di semola
2 cucchiai di polvere di barbabietola rossa
2 uova medie
Per il ripieno:
1 burrata da 180 g
40 g di formaggio Grana Padano grattugiato
foglie di basilico fresco
buccia di 1 limone Bio
pepe nero
Per la salsa:
300 g di asparagi Verdi
sale, olio EVO, timo fresco

Burro per condire

PROCEDIMENTO:
Mescolate le farine, la polvere della barbabietola rossa e create la classica fontana sul piano di lavoro, aggiungete le uova e iniziate ad amalgamare l’impasto dapprima con la forchetta e poi con le mani fino ad ottenere un panetto che dovrete far riposare in frigorifero per almeno una mezz’ora.

Nel frattempo preparate il ripieno: Frullate in un bicchiere alto la burrata asciugata dalla sua acqua di conservazione, assieme agli altri ingredienti fino ad ottenere una crema, trasferitela in una tasca da pasticcere e conservatela in frigo.

Per la crema: pulite gli asparagi, sbollentateli per 10 minuti, fateli raffreddare in acqua e ghiaccio e poi scolateli; conservate qualche punta per decorare e  frullate il resto assieme ad un pizzico di sale, del timo fresco, la buccia di limone e 4 cucchiai d’olio fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi

Stendete sottilmente  la pasta con l’apposita macchina, disponete il ripieno a distanza regolare, tagliateli con l’aiuto di un coppapasta, sigillateli bene nei bordi modellandoli per avere la desiderata,  infarinateli  per evitare che si attacchino tra loro.

Cuocete i tortelli in abbondante acqua salata per circa 6 minuti (il tempo di cottura dipende dallo spessore che avete dato alla pasta);
nel frattempo scaldate la crema di asparagi e versatene qualche cucchiaio sul fondo di ogni piatto, scolate i ravioli , passateli in una padella con del burro e adagiateli sui piatti, distribuite sopra qualche punta di asparago.

Se ti è piaciuta la ricetta dei tortelli alla barbabietola, prova a guardare anche:
Ravioli girasole
Ravioli con melanzane

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente