Cous cous al pomodoro in 3 consistenze e cozze

11 Ottobre 2017paolo bortolussi
Blog post

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
200 gr di  cous cous
12 cozze
3 pomodori freschi maturi
triplo concentrato di pomodoro
polvere di pomodori essiccati
di 1/2 bicchiere vino bianco secco
sale, olio evo, pepe nero, peperoncino, aglio
erba cipollina per decorare

PROCEDIMENTO:

Lavate i pomodori, tagliateli  a  concassé (ovvero in cubettini) raccoglieteli  in un telo e strizzate  fino a far fuoriuscire tutto il loro  liquido, tenetelo  da parte.

Mettete le cozze in una padella con 2 cucchiai di olio, il vino, lo spicchio d’aglio e il peperoncino, coprite e fatele aprire a fuoco vivace. Estraete i molluschi e teneteli  da parte immersi  con la loro acqua di cottura filtrata al caldo, in questo modo non si seccheranno.

Mettete in una pentola 200 gr di acqua  un cucchiaio di olio, mezzo cucchiaino di sale e 2 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro, portate a ebollizione.

Togliete dal fuoco e versate il cous cous delicatamente nella pentola con l’acqua aromatizzata al pomodoro, lasciate riposare per 2 minuti. Aggiungere un po’ d’olio e riprendete la cottura a fuoco lento per altri 3 minuti sgranando il cous cous con una forchetta di legno.

Versate il cous cous in uno stampo da creme caramel unto con dell’olio per evitare che attacchi, compattate con l’aiuto di un cucchiaio  e lasciate riposare 1 minuto.

In un piatto fondo, adagiate sopra lo stampino di  alluminio e sollevatelo delicatamente,  appoggiate  sopra delle cozze e decorate con un ramo di erba cipollina. Versate  a questo punto l’acqua di pomodoro sulla base del piatto (fredda oppure potete intiepidirla leggermente)terminate con qualche goccia d’olio   e spolverate con della polvere di pomodoro essiccato o paprica dolce in alternativa se non la trovate.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post