Filetto di maiale alla senape con chutney di mango

16 Maggio 2018paolo bortolussi
Blog post

Questo piattto, è la nuova versione di un ricetta a cui io sono particolarmente legato, in quanto nel passato, nemmeno troppo lontano, mi ha portato fortuna facendomi vincere un contest di cucina e facendomi capire quello che mi sarebbe piaciuto fare,  dandomi maggiore consapevolezza delle mie capacità  in cucina, facendo nascere in me l’idea di progettare la realizzazione di questo blog. Ho voluto riproporla con alcune modifiche, ve la consiglio perché oltre ad essere un piatto buono e diverso dal solito, porta fortuna!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

filetto di maiale:
1 filetto di maiale di circa 500 gr
2 cucchiai di senape
1 bicchiere di vino bianco secco
30 gr di burro
aglio, foglie di salvia fresca, rosmarino fresco
sale, olio evo, pepe nero, ginepro in bacche

chutney di mango:
1 mango maturo
1 scalogno
50 gr di zenzero fresco
2 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaio di senape
succo di un lime
3 cucchiai di aceto di mele
sale, 1 peperoncino

PROCEDIMENTO:
Lavate e pelate il mango, tagliate la polpa  a cubetti  di circa 0,5 cm x 0,5 cm, tagliate anche  lo zenzero pelato in fettine sottili e lo scalogno.
In una padella, versate lo zucchero di canna  assieme allo scalogno e accendete il fuoco, quando lo zucchero inizierà a caramelizzare, versate l’aceto e lasciate evaporare, aggiungete a questo punto i cubetti di mango , lo zenzero e il peperoncino tritato senza semi. Cuocete per circa 15 minuti mescolando per non far attaccare e aggiungendo se serve  dell’acqua, aggiungete ora la senape, un pizzico di sale e il succo del lime, continuare la cottura finché i liquidi si saranno completamente asciugati.

Preparate il filetto, eliminando il grasso in eccesso ed eventuali cartilagini, massaggiatelo con un cucchiaio di senape.
In una padella fate scaldare 3 cucchiai di olio assieme a uno spicchio d’aglio schiacciato, qualche bacca di ginepro schiacciata, salvia e rosmarino, dopo qualche minuto, alzate  il fuoco  e aggiungete il filetto facendolo rosolare  su tutti i lati, salate, pepate,  aggiungete il vino  e proseguite la cottura per circa 18 minuti mettendo il coperchio e girando il filetto di tanto in tanto per avere una cottura omogenea. (il tempo di cottura dipende dalla dimensione della carne).
Togliete la carne dal fuoco e avvolgetela in un foglio di alluminio,  lasciatela risposare per circa 10 minuti per permettere alla carne di riassorbire i propri  succhi.
Nella padella, verste un goccio di vino bianco,  un cucchiaio di senape e il burro  fino ad ottenere una salsa densa, passatela con un colino  e tenetela da parte per servirla assieme alla carne.
Eliminate la stagnola e tagliate  il filetto a fette di circa 1 cm di spessore, servite accompagnandolo con la chutney di mango,  il fondo di cottura  alla senape e decorate con qualche foglia di salvia.

2 Comments

  • laura

    20 Maggio 2018 at 8:23

    ciao Paolo!
    eccellente da tutti i punti di vista! le tue foto poi…
    grande!
    maaaaa che vino suggerisci? il sapore del chutney …la senape….help me!
    tu usi un vino bianco secco nella cottura….è meglio accompagnare con un bianco?

    grazie!!!!

    1. paolo bortolussi

      21 Maggio 2018 at 15:44

      ciao laura!!! non esiste una regola però… per un rosso io abbinerei un pinot nero, invece come bianco o una bollicina che non si sbaglia mai oppure un vino aromatico come un traminer. Grzie 1000 sei sempre super gentile!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post
Compila il form per ricevere uno sconto del 20% sui corsi di cucina online della piattaforma ACADÈMIA