Polpo e zucca

5 Ottobre 2019paolo bortolussi
Blog post

Polpo e zucca: un’alternativa al classico polpo e patate, dove la dolcezza della zucca viene compensata dalla polvere di cappero, che si può acquistare già pronta (ma un po’ cara) oppure farsela direttamente da se; e qui trovate come.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1 polpo
1 zucca di piccole dimensioni
1/2 lt di brodo vegetale
1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco secco
succo di 1/2 limone
una manciata di capperi sotto sale
sale, pepe nero, olio evo
salvia e alloro freschi

PROCEDIMENTO:
Eliminate il sale dai capperi e asciugateli bene, distribuiteli in una teglia sopra della carta forno e fateli seccare a 70° per qualche ora in forno statico, quando risulteranno completamente secchi, frullateli fino ad ottenere una polvere.

Mettete a bollire in una pentola capiente piena d’acqua, la cipolla, il sedano e le carote pulite assieme al bicchiere di vino bianco, una foglia di alloro e il succo di limone. Quando l’acqua avrà iniziato a bollire immergete il polipo, e lasciatelo cucinare per 45 minuti  facendo attenzione che sia completamente sommerso dall’acqua. Trascorso il tempo di cottura, spegnete il fuoco e lasciatelo raffreddare nella sua acqua.

Pulite la zucca e tagliatela a cubetti, mettetela in un pentolino con dell’acqua e delle foglie di salvia  fintanto che non si sfalda, ci vorranno circa 20 minuti passarla al mixer con un filo olio e un pizzico di sale, la consistenza non deve risultare troppo liquida.

Scolate il polpo dalla sua acqua di cottura e dividete i tentacoli, ungeteli con un filo d’olio  e arrostitelo o in una padella calda per 8/10 minuti oppure al forno con la funzione grill per 15 minuti a 180°.

Distribuite un po’ di crema di zucca su ogni piatto, adagiate sopra due tentacoli di polpo e spolverate il tutto con della polvere di cappero.

 

Se ti è piaciuta la ricetta del polpo e zucca, prova a guardare anche:
Polipo, patate viola e gelato alla senape

Insalata di polipo

HASHTAGS #Passionfood_it
Se riproducete la mia ricetta  fatele una foto e condividetela su Instagram con l’hashtag #passionfood_it sarò felice di ripostarla nelle mie stories.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Post Next Post